Italian Arabic Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) English French German Greek Japanese Portuguese Russian Spanish

ALT! Scopri subito FA-VO-LO-SI MOSAICI SACRI 2018. Gratis prezzi e preventivi. Chiese, cappelle, monumenti interni ed esterni. Vendita In Puglia: Bari, Brindisi, Taranto, Foggia, Barletta

Piacere di conoscerTi!
Sono “Vincenzo Greco”. Realizzo mosaici sacri per Chiese, Cappelle Gentilizie, immagini sacre e floreali, stile Liberty, Bizantini, Romani classici, colorati. 

Mi piace creare mosaici religiosi per le decorazioni a parete per i luoghi di culto, monumenti, edicole sacre, navate, portali, obsidi. chiese, arte funararia, loculi, cimiteriali.
Quando ascolto il desiderio di un cliente mi rendo immediatamente disponibile, mi immedesimo e penso:
Come posso rendermi utile a TE?

Ogni persona che visita il sito TELEFONA SUBITO!
Preventivi Gratis 347 70 43 345

Per le foto usa anche whatsapp.

La mia voce ti accompagnerĂ , verso la migliore soluzione
CHIAMA SUBITO!



L'ingresso nello studio d'arte di Vincenzo Greco si avverte il profumo e la magica della vera arte sacra. Sapore Pugliese,
 un’armonia straordinaria di forme e colori della PUglia. Ai visitatori del laboratorio si trasmette tanta passione dell'arte meditarranea.
 Nella raffigurazione accurata dei lavori, nel racconto degli impegni professionali, nella cura verso i temi educativi e sociali;
dopo anni di lavoro in tutta italia e nel mondo le proposte ed i progetti sono sempre pieni di freschezza Artistica. E’ solo in questa miscela straordinaria
di passione per il proprio lavoro e per l’arte del MOSAICO LITURGICO artistico che si può comprendere la relazione che lega Vincenzo Greco ai variopinti colori solari.
Vincenzo Greco, realizza i mosaici seguendo sempre tecniche Sperimentali e li adatta alle esigenze personali;
 l’antica tradizione Pugliese dei mosaici Made in Italy mista con l'imnnovazione e la creatività. Mosaici religiosi colorati fatti su misura e su specifiche richieste,
 in pasta di primissima qualità, incollati messi in cottura a gran fuoco per una durata illimitata nel tempo.


Martellina, tagliolo, pinzette, ceppo: arnesi poveri e antichi per creare vere opere d’autore. E poi i materiali: oro, argento, marmo, vetro, pietre, smalti
 ad arricchire un’arte dalle caratteristiche inconfondibili. Il mosaico, dal greco “opera paziente degna delle Muse”, impianta le sue radici nella notte dei tempi.
 Preziosi ritrovamenti archeologici testimoniano che tanto gli antichi popoli della Mesopotamia, quanto i Greci e gli Egiziani e poi i Romani,
 hanno utilizzato questa arte eccelsa in svariate forme e modalità. Per ornamenti architettonici interni ed esterni
o per finalità legate al culto o per omaggiare monumenti funebri, la storia del mosaico è lunga e affascinante.


Differenti tipologie di tecnica del mosaico:
Mosaico in marmo, tagliato a mano in diverse dimensioni e finiture per superfici interne ed esterne.
Mosaico in pasta di vetro, utilizzato  per piscine ma anche per rivestimenti, un’ampia gamma di colori.
Mosaico in oro, utilizzato in ambienti interni ed esterni adatto per ambienti di lusso come  Abu Dhabi, Emirati Arabi  
Mosaico Enamel,  per opere di chiesa o cupole di moschee
si realizzano mosici stile Ravenna, bizantini, San Vitale, Piazza Armerina, pompei, Rupnik, Bisazza, Oro Orsoni, Sicis    
Il mosaico veneziano e la Palladiana, tecnica antica e unica per la sua bellezza, arte funeraria, cimiteriale,
in cui piccoli frammenti di mosaico vengono tagliati in modo irregolare.

Per chi ha possibilità di Andare a Milano è bello visitare la Splendida opera pubblica realizzata da Vincenzo Greco
 presso la cappella dell' Università del Sacro Cuore, Retro della Cattedrale di Sant'Abrogio a Milano.
Mosaico Prodotto con la tecnica antica dell’Opus Tassellatum - con smalti veneziani, lapislazzuli, tessere in argento e oro
 zecchino 24 k -, il mosaico riproduce un grande cuore stilizzato, l’essenza del Cristo, e un fuoco centrale,
 l’anima, che fuoriesce dal riquadro e vuole rappresentare l'ascesa di Gesù in un’unica e intima unione con Dio Padre.
Sulla parte sinistra appare un piccolo profilo del volto di GesĂš, che insieme alla fiamma tende verso
l'alto: è il momento del risveglio dalla morte e la sua salita al Padre. La salita di GesÚ al Padre segna
 la strada che ogni uomo è chiamato a percorrere; l’asse verticale, perfettamente distinguibile al centro
del cuore, è ancora figura di Cristo, definito come l’Axis Mundi ovvero come proferivano i Padri della Chiesa
“Colui che solo può congiungere la terra al cielo”.


Tradizioni artigianali con particolare attenzione ai desideri del cliente,  spirito e finalità
   materia prima  estratta, sagomata, plasmata e abilmente tradotta in arte.
Impronta veneziana, con l’impiego di oro e argento,  realizzazioni con tessere di marmo policrome e molti altri materiali di pregio
 (come pietre semipreziose, ceramica, granito, particolari vetri e smalti), i mosaici e i micromosaici artistici vengono prodotti con le
tecniche, gli strumenti, la pazienza, la passione e la manualitĂ  artigianale dei tempi trascorsi. Talvolta il mosaico diventa anche parte essenziale nei
lavori in marmo o in bronzo, ulteriore meta sinergica tra le diverse realtĂ  artigianali presenti nella bottega di Vincenzo Greco.
I campi d’intervento sono ampi e i soggetti estremamente variegati. Da scene ambientali, scene figurative, disegni ornamentali antichi e moderni,
 si passa a decorazioni per pavimenti, rivestimenti, piscine, tavoli.
Sacro e profano: ambiti entro i quali si sprigionano tendenze, gusti, richiami e stili. Come non ricordare quale ruolo ha e ha avuto il mosaico nella
figurazione di soggetti sacri? Gran parte dei luoghi dedicati al culto, a prescindere perfino dal credo d’origine, sono ornati con mosaici evocativi di autentica bellezza.
La capacità di adeguamento a stili architettonici e artistici di ogni genere è insita nelle prerogative degli artigiani menbri della famiglia Greco, quale risultato
di un’attenta formazione, fondata su lunghe e meticolose pratiche di apprendistato. Percorso obbligatorio per il conseguimento di quell’abilità tecnica
nell’installazione delle tessere, più o meno piccole e una dopo l’altra, all’interno dell’opera in costruzione. Quell’opera che apparirà come un dipinto,
 se osservata ad ampia distanza, e che svelerà la sua vera essenza soltanto in prossimità. È la magia del mosaico, quello del maestro Vincenzo Greco, capace di catturare.
Mosaici monumentali, ornamentali, decorativi su ogni tipo di supporto, rigido o flessibile, con l’impiego delle svariate tipologie di materiali utili e preziosi,
 magistralmente composti all’interno di affascinanti Studi D'arte, posizionati in alcuni luoghi sacri di tutto il mondo. E da tutto il mondo
 giungono a queste botteghe piene d’arte e di passione, artisti, architetti, progettisti, designer per godere di quel confronto privilegiato con la maestria degli
artigiani del mosaico e vedere tradotte in raffinate opere musive le loro espressioni artistiche, sacre o profane che siano.

Ravenna, bizantini, romani, san vitale, mosaicista, sicilia, piazza armerina, artistici, antichi, arabi, arte bizantina, parete,
battistero firenze, basilica san marco, prezzi, cappella palatina, cristiani, ceramica, rupnik,  monreale, mosaici di sant'apollinare
d'autore, online, opus, paleocristiani, quadri,teodora, mosaici s. pudenziana, s.sofia, trapasso, veneziani, vendita, vaticano, vetro, www.mosaici-artistici.it, youtube mosaici, artistici sacri,
arte sacra, sacri, sacra famiglia, sacro cuore, originali, in offerta, vendita online, costo e consigli utili,  dorato, madreperla, specchio,
d'arte, d'oro, esterni, economici, basilica di san marco, rosoni, foto, mosaici ferrara, firenze, fiorentini, galla placidia,
gotici,  hidraulico, vetro, istanbul, di padre rupnik, lourdes, loggia santa maria maggiore, monreale, marmo, murali,
navata santa maria maggiore,nelle chiese di roma, interni ed esterni, rivestimenti, oro orsoni,  
specchi, Gesu Risorto, Risurrezione, Misericordioso, della Divina Misericordia, Io Confido in Te. Immacolata Concezione, Angeli e Santi, Ultima Cena, Battistero, Tabernacolo, Altare.  

La provincia di Bari

Acquaviva delle Fonti, Adelfia, Alberobello, Altamura, Bari, Binetto, Bitetto, Bitonto, Bitritto, Capurso, Casamassima, Cassano delle Murge, Castellana Grotte, Cellamare, Conversano, Corato, Gioia del Colle,
 Giovinazzo, Gravina in Puglia, Grumo Appula, Locorotondo, Modugno, Mola di Bari, Molfetta, Monopoli, Noci, Noicattaro, Palo del Colle, Poggiorsini, Polignano a Mare, Putignano, Rutigliano,
 Ruvo di Puglia, Sammichele di Bari, Sannicandro di Bari, Santeramo in Colle, Terlizzi, Toritto, Triggiano, Turi, Valenzano.

La provincia di Barletta-Andria-Trani

Andria, Barletta, Bisceglie, Canosa di Puglia, Margherita di Savoia, Minervino Murge, San Ferdinando di Puglia, Spinazzola, Trani, Trinitapoli.

La provincia di Brindisi

Brindisi, Carovigno, Ceglie Messapica, Cellino San Marco, Cisternino, Erchie, Fasano, Francavilla Fontana, Latiano, Mesagne, Oria, Ostuni, San Donaci, San Michele Salentino, San Pancrazio Salentino,
San Pietro Vernotico, San Vito dei Normanni, Torchiarolo, Torre Santa Susanna, Villa Castelli.

La provincia di Foggia

Accadia, Alberona, Anzano di Puglia, Apricena, Ascoli Satriano, Biccari, Bovino, Cagnano Varano, Candela, Carapelle, Carlantino, Carpino, Casalnuovo Monterotaro, Casalvecchio di Puglia, Castelluccio dei Sauri,
 Castelluccio Valmaggiore, Castelnuovo della Daunia, Celenza Valfortore, Celle di San Vito, Cerignola, Chieuti, Deliceto, Faeto, Foggia, Ischitella, Isole Tremiti, Lesina, Lucera, Manfredonia, Mattinata,
Monte Sant'Angelo, Monteleone di Puglia, Motta Montecorvino, Ordona, Orsara di Puglia, Orta Nova, Panni, Peschici, Pietramontecorvino, Poggio Imperiale, Rignano Garganico, Rocchetta Sant'Antonio,
Rodi Garganico, Roseto Valfortore, San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, San Marco la Catola, San Nicandro Garganico, San Paolo di Civitate, San Severo, Sant'Agata di Puglia, Serracapriola, Stornara,
 Stornarella, Torremaggiore, Troia, Vico del Gargano, Vieste, Volturara Appula, Volturino, Zapponeta.

La provincia di Lecce

Acquarica del Capo, Alessano, Alezio, Alliste, Andrano, Aradeo, Arnesano, Bagnolo del Salento, Botrugno, Calimera, Campi Salentina, Cannole, Caprarica di Lecce, Carmiano, Carpignano Salentino, Casarano,
 Castri di Lecce, Castrignano de' Greci, Castrignano del Capo, Castro, Cavallino, Collepasso, Copertino, Corigliano d'Otranto, Corsano, Cursi, Cutrofiano, Diso, Gagliano del Capo, Galatina, Galatone,
Gallipoli, Giuggianello, Giurdignano, Guagnano, Lecce, Lequile, Leverano, Lizzanello, Maglie, Martano, Martignano, Matino, Melendugno, Melissano, Melpignano, Miggiano, Minervino di Lecce, Monteroni di Lecce,
 Montesano Salentino, Morciano di Leuca, Muro Leccese, Nardò, Neviano, Nociglia, Novoli, Ortelle, Otranto, Palmariggi, Parabita, PatÚ, Poggiardo, Porto Cesareo, Presicce, Racale, Ruffano, Salice Salentino,
Salve, San Cassiano, San Cesario di Lecce, San Donato di Lecce, San Pietro in Lama, Sanarica, Sannicola, Santa Cesarea Terme, Scorrano, SeclĂŹ, Sogliano Cavour, Soleto, Specchia, Spongano, Squinzano, Sternatia,
 Supersano, Surano, Surbo, Taurisano, Taviano, Tiggiano, Trepuzzi, Tricase, Tuglie, Ugento, Uggiano la Chiesa, Veglie, Vernole, Zollino.

La provincia di Taranto

Avetrana, Carosino, Castellaneta, Crispiano, Faggiano, Fragagnano, Ginosa, Grottaglie, Laterza, Leporano, Lizzano, Manduria, Martina Franca, Maruggio, Massafra, Monteiasi, Montemesola,
Monteparano, Mottola, Palagianello, Palagiano, Pulsano, Roccaforzata, San Giorgio Ionico, San Marzano di San Giuseppe, Sava, Statte, Taranto, Torricella.


Mosaici Sacri