Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti: cliccando OK, proseguendo nella navigazione o interagendo con la pagina acconsenti all'utilizzo dei cookie. Informativa

Italian Arabic Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) English French German Greek Japanese Portuguese Russian Spanish

Studio d'arte - Vincenzo Greco

Fin dagli anni '90, l'artista Vincenzo Greco si è specializzato nella lavorazione artigianale del vetro artistico e del mosaico, due arti antiche che l’azienda ha sviluppato con passione e creatività, affinate negli anni con tecniche più moderne.

Il maestro Vincenzo Greco è capace di far rivivere ancora oggi quella passione e quella esperienza tramandata dai genitori e dagli zii.

Tutta l'attività è rivolta alla progettazione, realizzazione e posa in opera di vetrate artistiche sacre, vetrate d’arredo, mosaici classici e moderni, sculture e pitture, con una produzione di manufatti unici, destinati ad arricchire di stile e spiritualità ambienti religiosi e non.

Tessere, smalti di murano, murrine, vetro, piombo, stagno e pittura a grisaglia sono i protagonisti delle nostre realizzazioni per arredo liturgico, come crocifissi, altari, ostensori, figure religiose, immagini ed altri elementi di arte sacra, mentre nei nostri rivestimenti in vetro e mosaico, l’unione di materiali e colori differenti produce un impatto visivo sorprendente in qualsiasi ambientazione.

La ventennale competenza tecnica ed artistica consente, inoltre, di effettuare sapienti progettazioni di vetrate artistiche, vetrofusioni, tiffany, piombate e mosaici, da zero al completo montaggio e trasporto fino a casa vostra.

Lo studio d'arte realizza progetti artigianali esclusivi e personalizzati, in grado di soddisfare le esigenze di una clientela molto varia, in ambito ecclesiastico, artistico, privato, pubblico ed aziendale, inoltre la poliedricità e la bravura del maestro Vincenzo Greco è in grado di realizzare figure fedeli e ritratti realistici, nelle diverse tecniche richieste.

Sotto il profilo estetico, tutte le raffigurazioni, sculture, oggetti e altri prodotti d'arredo sono studiati in funzione del gusto del cliente, interpretando le esigenze e i gusti dell’arredamento classico e contemporaneo.

 

 

Biografia - Vincenzo Greco

Inizio il mio percorso artistico alla fine degli anni 0ttanta. Dopo un periodo di sperimentazione dei materiali il mio lavoro sfocia in una pittura/scultura affine all'esperienza iperrealista.
Nel corso della mia ricerca rivolgo particolare attenzione anche all’arte sperimentale e alla poesia visiva e partecipo a numerose rassegne internazionali. Frequento uno studio di scultura classica e a Venezia apprendo l’antica arte delle lavorazione del vetro istoriato, fuso, ed il mosaico sacro figurativo.
Dal 1990 mi dedico esclusivamente a questa attività, esponendo le mie opere in varie Fiere d'Arte nazionali ed internazionali. A tutt'oggi ho al mio attivo oltre cinquanta personali e numerose mostre di gruppo in Italia e all'estero. A sua volta, sono promotore di molti progetti curati per diversi Comuni del territorio italiano, ultimi quelli relativi alla “pace & legalità”.

 

Curriculum Vita

2017
Bergamo | Enorme mosaico realizzato per l’unione Europea  presso la chiesa di Montello – Opera che tratta il tema dell’integrazione  Europea e,  raffigura tutti i santi d’Europa. Presenti all‘inaugurazione  alcuni parlamentari  europei  la Curia di Bergamo, il Sindaco  Gatti ed altre cariche  istituzionali.

2017
Caserta |Realizzazione di un luminosissimo mosaico in oro e tessere di murano per il fonte battesimale  nella Chiesa Santa Maria di Aversa.

2017
Roma | Un'eccellenza tutta italiana, intervista di mezz’ora su rete nazionale nella Tv dei Vescovi a "Bel tempo si spera" Tv 2000.

2016
Canicattì  |  Realizzazione di una  intera Via Crucis ( 15 pannelli 60 x 45 cm in ceramica dipinta a mano) All’inaugurazione sono presenti: Cardinale Di Agrigento  S. E. Francesco Montenegro insieme ad altri preti e  varie cariche istituzionali.

2016
Palmi  |  Enorme Vetrata  artistica raffigurante la Madonna del Carmelo presso l’omonima Chiesa.

2015
Canicattì  |  Restauro del Convento Cappuccini. Rivisitazione Cromatica delle pareti e dell’ Abside  con la realizzazione di nuove Vetrate artistiche e di un enorme Crocifisso di San Damiano circa 5 m.

2015
Canicattì  |  25 sett. 2015, approfondimento artistico sull'opera "Monoliti di Legalità" monumento in onore dei Giudici: Rosario Livatino e Antonino Saetta, presenti alla Spiegazione : il Vice Sindaco della città insieme ad una delegazione della “Hadeland Glassverk Oslo “La più antica industria norvegese. 50 persone provenienti dalla Norvegia per ammirare la mia opera.

2014
Nigeria  | Progettazione e realizzazione di vetrate sacre istoriate per una Chiesa Anglicana a Lagos.

2014
Carini |  7 mayo 2014  Mostra di pittura personale (Evita Peron)  con il patrocinio dell’Ambasciata del Venezuela. Sono presenti all’inaugurazione: Il Ministro Argentino Carlos Cherniak insieme a Jsaias Rodriguez Diaz Ambasciatore del Venezuela, Giusy Evita Musso presidentessa dell’Ass. Evita di Carini  e Desideria Raggi  presidentessa nazionale dell’Ass. Evita Peron.

2013
Palermo |  Mostra collettiva  " Villa Niscemi" dal 9 al 14 Novembre. La mostra e dedicata  a Maria Carolina D’Asburgo. Patrocinato dall’Ambasciata d’Austria. Sono presenti all’ inaugurazione il Sindaco Olando ed il Console d’Austria

2013
Davoli Marina | Creazione enorme mosaico moderno 14 mq. -  Presso Santuario Madonna di Lourdes

2013
Soverato | Studio approfondito sulla Sezione Aurea - Proporzione Divina - nel mosaico della Madonna di Lourdes, realizzato nel Santuario di Davoli

2013
Agrigento | Curia Vescovile, realizzazione di una scultura a dimensione reale dell’uomo della Sindone, opera fedelissima al telo “Sacra Sindone” di Torino.

2013
Milano | Collaborazione con la Maison “Dolce e Gabbana” | realizzazione di mosaici per la collezione primavera estate 2013

2012
Canicattì| Monoliti di legalità | Monumento sulla legalità in memoria dei Giudici “Saetta e Livatino”.

2011
Milano | “Sacro Cuore” | creazione e realizzazione di un importante opera musiva per il complesso della chiesa Sant’Ambrogio, nella cappella dell'Università Cattolica di Milano

2010
Palermo| Le vie della legalità | giardino d'Inverno della Villa Filangeri, Santa Flavia in  quest'occasione l'artista ha ricevuto un importante riconoscimento, una lettera di congratulazioni, da parte del Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano

Piazza Armerina | 1° Festival Internazionale Visual Art Suite d'Autore | presso l'Art Design Gallery Hotel di Piazza Cattedrale.

2008
Abano Terme | XX.9.12 Archivio Vinile |collettiva a cura di Adolfina De Stefani

Alessandria, Palazzo Cuttica | XIV Biennale di Poesia "Paesaggi d’autore"| collettiva

Bologna, Giornata mondiale contro la violenza alle donne|"Spazi Di Colloquio"| collettiva

Torino, Palazzo Atena | “Le Chiese”| collettiva

Milano |"Artisti per Pasolini"| collettiva

2005
Genova, Palazzo Ducale| "I colori Liguri" | collettiva a cura di Gianluigi Scafati

Imola, Chiesa dei Santi Niccolò e Domenico |"Arte Sacra" | collettiva a cura di Rosario Cavalli e E.Giovini

Pietra Santa, Sala del Carmine |"Arte in corso d'opera"| collettiva

Bari | EXPO Arte contemporanea | collettiva

Canicattì, Sala Convegni |"Abbasso la guerra"| performance.

Bruxelles, Parlamento Europeo | "Bandiera Europea”| rassegna

Genova, | "Il Bosco visivo" | mostra a cura di Aldo Bonino

Genova, Palazzo Ducale | "Il Silenzio è un’ala della Parola"| collettiva

2004
Varese, istituzione Bandiera per l'Arte| "In forma di quadro" | rassegna internazionale

Livorno |"Arte rapita"| collettiva

Alessandria |Biennale di Pittura "Realtà e Dubbio"| collettiva a cura di E. Mancusi

Bari |"Pittura fatta a mano"| collettiva a cura di Giorgio Lauzzi

Venezia, Palazzo delle prigioni | Vernissage D’Arte | intervistato per l’occasione da Ferruccio Gad (Rai tre)

Castel S Pietro Terme | “Don't Forget | presenta la collettiva in occorrenza di "Il giorno della memoria"

2003
Bologna | Arte Fiera | collettiva

Milano, Palazzo delle Stelline |"Dipinti d'autore" | collettiva.

Roma, Antico Palazzo della Pretura | "Aree frattali"| collettiva.

Venezia, Palazzo Ducale | Biennale di Venezia Sezione Extra 50 | collettiva

Ravenna, Bagnacavallo | Museo Le Suore | collettiva

Castel S. Pietro Terme | "La sagoma" | Scultura posizionata come opera pubblica nello spazio antistante le sedi scolastiche Pizzigotti

2002
Parigi, Centre National de la Recherche | “Idioma tra verbo e figura"| rassegna

2001
Milano | "Vitrum"| fiera

Caltanissetta | “Vocaboli in visione”| collettiva a cura di Franco Spena.

2000
New York | Buffalo Science Museum | collettiva

1999
Italia | Collettiva itinerante | realizzazione di una collettiva itinerante tra Agrigento, Palermo, Roma e Bologna. in occasione del giro ciclistico d'Italia. Le opere sono state acquistate dalla Provincia Regionale di Agrigento.

1998
Milano |"Macef”|fiera

Tokyo |“Daigaj Art”| con l’ausilio dell’Associazione Culturale Giapponese “Jcjban”. Presidente: Nobie Seino. Scopo dell'associazione è di promuovere la cultura giapponese in Europa ed in
particolare in Italia.

1995
Bologna
| Arte fiera |fiera

1993
Palermo |Fiera del mediterraneo| fiera

1992
Cefalù |“Un chilometro di tela da dipingere”| estemporanea internazionale di pittura, promossa da Antonio Presti la foto del dipinto e presente nell’inserto “speciale 7”  del corriere della sera Taormina | Premio Kivanis| 3°classificato sezione scultura.


Recensioni

La sua arte e i suoi mosaici sono veramente belli!
Vittorio Sgarbi

“Vincenzo Greco utilizza la tecnica sperimentale, che è un metodo raramente usato oggi. Questa tecnica esprime il mondo profondo, caratterizzato appena sotto il motivo e galleggia sulla superficie dorata della materia. pochi colori sono stati utilizzati per rendere la Sabbia della Valle dei Templi arte”
Vittorio Sgarbi

“La serie Luci ed Ombre potrebbe esprimere un mondo di infinito o di sogno e fantasia. I volti, la luna, le conchiglie, le foglie danno l'impressione che sia il vento del silenzio a soffiare.”
Noriaki di Seo, curatrice del Museum of Art (Tokyo) Ottobre 2005

“Se la memoria non mi inganna, il mio primo incontro con il Sig.Vincenzo ha avuto luogo nel 1998. Il nostro rapporto si è quindi sviluppato, aiutato soprattutto dalla coincidenza del fatto che eravamo entrambi amanti della stessa arte, sono stato responsabile dello svolgimento di varie mostre delle opere a Tokyo e ad Osaka. Vincenzo Greco è sia un artista pratico che un teorico puro. Non scende mai ad alcun compromesso, è molto determinato nella ricerca e questo spesso funziona a volte a suo svantaggio. Ma tuttavia, non posso fare a meno ammirare la sua grande conoscenza in diverse materie. Il suo approccio creativo e la devozione al modo antico, si riflettono chiaramente nella sua recente e notevole serie di opere. Sono pieno di profonda emozione nel testimoniare la pubblicazione di un libro con le sue opere in occasione della realizzazione della centesima opera. Desidero concludere esprimendo la mia sincera speranza affinché continui con questa forma d'arte in futuro”.
Nobie Seino

 


Tutto ciò che è sopra citato e documentato con immagini e video presso: